io, me stesso e qualcun’altro

diario di un padre di due figlie uniche farcito di meleenne, melecì e melevù

se vuoi scrivermi